sabato 17 dicembre 2011

Pane avanzato? Un bel pasticcio!

Da brava golosa su Sky guardo quasi prevalentemente programmi "culinari" et similia. Poi devono dirmi come si fa a proporsi una dieta qualsiasi se si guarda certa roba in tv! Ingrasso solo a guardare! Per fortuna il mio armadio contempla anche taglie più grandi e finchè non supero quelle,posso starmene tranquilla e buona in cucina.
L'altra sera - e poi in replica il giorno dopo per non perdermi alcuni dettagli - block notes alla mano,mi son messa davanti al programma di Nigella versione natalizia. Io invidio questa donna...è di una tale finesse e una tale bellezza pur con qualche chilo in più, che è impossibile non avere la tentazione di imitarla. Il guaio è che non tutte riescono a portare i chili in più con il medesimo stile e non tutte (ehm..io) riescono a mantenere un viso bellissimo e sottiiiiiiile e lungo quando tutto il resto del corpo incicciottisce. Quindi..la invidio..
Ora, invidia a parte, in quella puntata - non chiedetemi quale fosse perchè non ricordo il numero dell'episodio,ma per darvi un'idea è quella nella quale trovate anche la torta alla vaniglia, che voglio provare al più presto! - doveva preparare una "cosetta" per il brunch (io non so neppure cos'è un brunch..ora non martellatemi,vi prego!)e così,presa una teglia,messo dentro un bel pò di pane  - baguette in quel caso - e sopra una crema di formaggio "voilà!" pronto il brunch. 
Ho annotato tutto nel mio fogliettino ambulante, dicendo tra me e me che quella era una cosa semplice, alla mia portata: evviva!
Fortuna o caso,ha voluto che mi avanzasse del pane l'altro giorno e nel mentre rovistavo nel cervelletto cercando una soluzione, scartando le consuete pallotte, le polpette di carne e il pane fritto, mi è balenata l'idea di provare quella ricetta sfiziosa e semplice semplice,made by Nigella. Fortuna (non il caso) ha voluto che in frigo avessi conservato anche una discreta quantità di bocconcini di bufala e del formaggio cremoso. Così ho improvvisato la mia versione della ricetta. Visto che ha passato la prova del boy esigente e ipercritico, ve la propongo. Conscia che cose così in un food-blog non si pubblicano mai e poi mai, tanto sono sciocche.
Non sapendo che nome dare a quel che mi apprestavo a combinare, ho ripiegato sul classico "pasticcio". Perdonatemi, ma il nome originario della ricetta non l'ho annotato - ammesso esista un nome - e viste le variazioni sul tema, direi che è comunque azzeccato. Abbiate pazienza. 

Pasticcio di pane e formaggio

Cosa vi occorre:(dose per due persone e circa venti fettine di pane raffermo)
  • pane raffermo (va bene qualsiasi tipo di pane, ma meglio evitare il pan carrè)
  • 1 mozzarella piccola o 4-5 bocconcini di latte vaccino o di bufala secondo i gusti
  • 150 gr circa di parmiggiano reggiano  stagionato grattuggiato
  •  un pezzetto di formaggio cremoso tipo Bel Paese ( o quello che avete in casa)
  • 100 gr circa di formaggio Raclette ( o formaggio che fonde bene)
  • 3 uova piccole o due medie
  • 3 cucchiai di panna acida o yogurt greco 
  • un cipollotto fresco
  • erba cipollina per guarnire



Come si procede: 

 Nel mixer - per chi ce l'ha, io ho fatto di necessità virtù e mi son arrangiata con olio di gomito e frullatore a immersione Moulinex Minipimer - mettete la mozzarella o i bocconcini tagliuzzati grossolanamente, fate cetrifugare e riducete in poltiglia. Aggiungete le uova leggermente sbattute, la panna acida, i formaggi grattuggiati o spezzettati, e un cipollotto tagliato sottile. Lasciate lavorare il mixer finchè non viene fuori un bel composto cremoso ma non molto denso, se non si versa facilmente provate ad aggiungere un pò di olio d'oliva e un cucchiaio di panna acida.
 Imburrate leggermente una pirofila in ceramica da forno e disponete sul fondo il pane avanzato. Per la grandezza della pirofila regolatevi sulla quantità di pane raffermo che avete a disposizione. Volendo potete usare gli stampini monouso in alluminio, foderati con carta forno, come ho fatto io (in questo caso due medie). O delle mini terrine o cocotte. 
Versate un pò del composto ottenuto sul pane comprendolo bene. Volendo,potete fare più di un strato. Abbiate cura di coprire ben bene il pane. Quindi spolverate con un pò di erba cipollina a piacere e infornate a 160° per circa venti minuti o finchè è bello dorato. 
Come Nigella ha suggerito, potete preparare il tutto la sera prima così il pane ha tempo di inzupparsi ben bene, coprite la teglia con pellicola e mettete in frigo. Altrimenti provate a inzuppare il pane con un goccio di latte e olio così da renderlo morbido. Solo un goccio però, giusto per ammorbidirlo leggermente e favorire l'assorbimento del composto al formaggio.
Servite ben caldo. 

Ps: è un pasto fatto con avanzi, usate il formaggio che avete in casa, anche stagionati van bene, basta grattuggiarli per farli amalgamare. Potete sostituire la panna acida con dello yogurt, potete omettere il cipollotto fresco,insomma questa è solo un'idea, sbizzarritevi a vostro piacimento. 
Ps del ps: Nigella nel suo programma ha usato del pane tipo baguette, 1 mozzarella vaccina grande,  6 uova intere,  5 cucchiai di panna acida, formaggio parmiggiano e cheddar ;-)

7 commenti:

  1. anche questa ricetta mi piace molto..Ho giusto del pane raffermo che ho scongelato senza fare attenzione che ne avevo dell'altro da fare fuori..
    Rispondo qui alla tua domanda e cioè se puoi usare la crema di marroni per la charlotte.
    .Certo che va bene!
    Un bacione

    RispondiElimina
  2. Grazie Grazia! Allora la proverò appena possibile..ho una marea di ricette da sperimentare,le feste in arrivo..uhhhh ingrasserò a dismisura..va beh..ehehehe..
    PS: ops!Mi son accorta solo ora che alla ricetta di Nigella mancano i cipollotti..Lei nella sua versione ne mette un bel mazzetto (diciam 6 o 7 a quel che son riuscita a contare).Si possono omettere se rimangono indigesti o se il sapore non piace. :-)Baci!

    RispondiElimina
  3. ma che meraviglia!! Da leccarsi i baffi

    RispondiElimina
  4. Assomiglia ad un piatto che ho mangiato in Val d'Aosta, solo che era fatto con la fontina, ma è una delle cose più buone che abbia mai assaggiato.
    Proverò il tuo più che volentieri!
    Bacione

    RispondiElimina
  5. Passo di nuovo da te per farti tanti auguri affettuosi!!
    Un bacione grande!!
    Grazia

    RispondiElimina
  6. Get daily ideas and methods for earning $1,000s per day ONLINE for FREE.
    CLICK HERE TO FIND OUT

    RispondiElimina
  7. ClixSense is a very popular work from home site.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...